Venosa, acquisti pagati con soldi falsi

Tre giovani - di età compresa fra 21 e 26 anni, con precedenti di polizia - sono stati denunciati dai Carabinieri, a Venosa (Potenza), con l'accusa di concorso in spendita e introduzione di monete false. I tre hanno fatto acquisti per un totale di 900 euro, pagando con almeno 12 banconote da 50 euro risultate falsificate.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Gazzetta di Avellino
  2. La Siritide
  3. La Siritide
  4. La Siritide
  5. La Siritide

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lacedonia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...