Lancia palloncini, trovati in Montenegro

Palloncini bianchi che dalla Puglia hanno attraversato il Mar Adriatico per poi approdare tra le mani di un pescatore montenegrino. E' la storia che giunge da Foggia e che vede protagonisti Paolo e la moglie Michela, storici macellai della città, gestori di una braceria nel centro storico. I due giovedì scorso hanno celebrato le nozze d'argento. Venticinque anni di matrimonio, più 7 di fidanzamento, suggellati da una festa organizzata dalle due figlie. E allora, quale modo migliore per concludere piacevolmente le celebrazioni? L'idea è quella di far volare in cielo, di liberare dei palloncini bianchi - racconta Paolo - con un bigliettino sul quale abbiamo annotato un messaggio di augurio per chi lo avesse trovato ed il mio numero di cellulare. E' stato un gioco per noi. Mai avremmo immaginato di ricevere sabato mattina un sms da una ragazza montenegrina. Nel messaggio c'era scritto: ''Li ha trovati mio padre mentre pescava. Mi premeva farvi sapere la bella notizia''.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Lacedonia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...